Serie D: Edoardo SALVATORI per Fasano-Sorrento, Lorenzo D’ILARIO per Tuttocuoio-Viareggio

Una lunga trasferta in terra pugliese attende il nostro a.a. Edoardo Salvatori, che domenica 21 ottobre, alle ore 15:00, sarà protagonista di Fasano-Sorrento, gara valida per la quinta giornata di andata del girone H del campionato di Serie D. Le due formazioni, entrambe neopromosse, sono appaiate in classifica a quota sei punti, con un ruolino di marcia che recita una vittoria, tre pareggi ed una sconfitta. Si prevede, dunque, una partita molto equilibrata, che sarà anche l’occasione per Edoardo, al suo primo anno in Serie D, di vivere le vibranti emozioni che i campi infuocati del Sud Italia non mancano mai di regalare. Allo Stadio Comunale “Vito Curlo” di Fasano (BR), insieme a Edoardo saranno dell’incontro l’a.e. Samuele Andreano di Prato e l’a.a. Pasquale Picillo di Cassino. Nella stessa giornata, alla medesima ora, sarà di scena in Serie D anche l’a.a. Lorenzo D’Ilario nell’acceso derby toscano tra Tuttocuoio e Viareggio, valido per la settima giornata di andata del girone E. La capolista, al cospetto del pubblico di casa, vuole mantenere l’imbattibilità stagionale ed incrementare il proprio vantaggio sulle inseguitrici. Gli ospiti, invece, dopo tre pareggi consecutivi, sono intenzionati a regalare la prima gioia ai propri sostenitori che li seguono numerosi anche in trasferta. Lorenzo incrocerà per la prima volta il cammino del Tuttocuoio, mentre con la formazione bianconera l’unico precedente risale alla scorsa stagione (Rignanese-Viareggio 1-1, 1/11/2017). Allo Stadio “Leporaia” di Ponte a Egola (PI), insieme a Lorenzo saranno della sfida anche l’a.e. Giovanni Sanzo di Agrigento e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Edoardo e Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

Calcio a 5: l’a.e. Antonio SERRA designato come cronometrista in Serie B

Grande soddisfazione per l’a.e. Antonio Serra, che è stato designato a svolgere la funzione di cronometrista per una gara del campionato nazionale di Serie B. Sabato 20 ottobre, alle ore 16:00, Antonio sarà protagonista dell’incontro tra Active Network Futsal e Forte Colleferro, valido per la terza giornata di andata del girone E. Insieme ad Antonio, al PalaCus di Viterbo saranno della sfida anche l’a.e. Fabio Capaldi di Isernia (primo arbitro) e l’a.e. Pierluigi Minardi di Cosenza (secondo arbitro). Non si tratta certo di una designazione usuale per un arbitro regionale, segno che la stagione di Antonio tra le fila del CRA Lazio è partita sicuramente a gonfie vele. Inoltre, il fatto che le due squadre si trovino entrambe a punteggio pieno conferisce un prestigio ancora più grande al derby laziale nel quale sarà di scena. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano ad Antonio un grande e forte in bocca al lupo, augurandogli le migliori fortune per l’impegnativa stagione sportiva che lo attende.

Fabrizio PASQUA designato come IV Ufficiale per Scozia-Inghilterra Under-21

Impegno internazionale per il nostro a.e. Fabrizio Pasqua, che martedì 16 ottobre è stato protagonista, nel ruolo di IV Ufficiale, della sfida tra Scozia e Inghilterra, valida per le qualificazioni alla fase finale degli Europei Under-21. Oltre a Fabrizio, la squadra arbitrale italiana era composta dall’arbitro Marco Di Bello di Brindisi e dagli assistenti arbitrali Alessandro Costanzo di Orvieto e Pasquale De Meo di Foggia. Il compito di valutare la prestazione arbitrale è stato assolto da uno dei più famosi osservatori arbitrali UEFA, lo spagnolo Luis Medina Cantalejo, che proprio nella funzione di IV Ufficiale aveva fornito un contributo fondamentale in occasione della Finale dei Mondiali 2006 per permettere la sanzione della testata data a gioco fermo da Zinédine Zidane a Marco Materazzi, sfuggita sia all’arbitro della gara che ai suoi assistenti. In attesa di rituffarsi nel campionato di Serie A, l’atmosfera internazionale respirata al Tynecastle Park di Edimburgo è stata una bellissima emozione per la punta di diamante degli arbitri tiburtini. You’ll never walk alone, Fabrizio!!!

Sorteggi Visite Sezionali OTN: a Tivoli l’a.e. CAN B Marco PICCININI di Forlì

Anche durante la Stagione Sportiva 2018/2019, come già avvenuto negli scorsi anni, saranno organizzate riunioni tecniche in tutte le Sezioni italiane alla presenza di arbitri, assistenti e dirigenti nazionali. Per la nostra Sezione è stato sorteggiato l’a.e. MARCO PICCININI di Forlì, al suo terzo anno nell’organico della CAN B. L’elenco, con il dettaglio degli ospiti per ogni Sezione, è stato comunicato in occasione della riunione dei presidenti, che si è svolta lo scorso fine settimana a Grosseto. Per quanto riguarda gli associati tiburtini sorteggiati, Fabrizio Pasqua andrà a far visita alle Sezioni di Parma e di Ancona, mentre Livio Marinelli alle Sezioni di Nuoro e di Carrara.

Serie D: Lorenzo D’ILARIO per Cittanovese-Messina, Edoardo SALVATORI per Sangiovannese-Real Forte Querceta

Big match dai colori giallorossi per il nostro a.a. Lorenzo D’Ilario, che è stato designato per Cittanovese-Messina, gara valida per la quarta giornata del campionato di Serie D, girone I. Dopo aver incrociato recentemente la strada dell’Avellino, un’altra società blasonata attende Lorenzo: nella sua gloriosa storia il Messina può vantare dieci partecipazioni in Serie A e trentadue in Serie B. La Cittanovese, che nella scorsa stagione ha raggiunto una salvezza tranquilla al debutto nella massima serie dilettantistica, vuole alzare ancora di più l’asticella e mantenere l’imbattibilità casalinga anche al cospetto della formazione peloritana, che punta con decisione al ritorno tra i professionisti. Domenica 7 ottobre, alle ore 15:00, allo Stadio Comunale “Morreale-Proto” di Cittanova (RC), insieme a Lorenzo saranno della partita l’a.e. Stefano Campagnolo di Bassano del Grappa e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. Nella stessa giornata, allo stesso orario, sarà di scena nel campionato di Serie D anche l’a.a. Edoardo Salvatori. Dopo il positivo esordio in terra marchigiana, stavolta Edoardo sarà alle prese con l’interessante derby toscano tra Sangiovannese e Real Forte Querceta. La Sangiovannese, ancora imbattuta in campionato, si trova a soltanto due lunghezze dalla vetta e conta di poter recitare un ruolo da protagonista nel girone E. ll Real Forte Querceta, dopo una partenza altalenante, non può permettersi ulteriori passi falsi ed intende riportarsi al più presto all’inseguimento delle squadre di vertice. “La prima volta non si scorda mai ma la seconda è pure meglio”: questo è lo spirito vincente con cui Edoardo affronterà il match che lo vedrà protagonista. Allo Stadio Comunale “Virgilio Fedini” di San Giovanni Valdarno (AR), insieme a Edoardo saranno dell’incontro l’a.e. Emanuele Ceriello di Chiari e l’a.a. Andrea Pasqualetto di Aprilia. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Lorenzo e Edoardo un grande e forte in bocca al lupo.

Serie A: Fabrizio PASQUA per Cagliari-Bologna

Quarta presenza stagionale in Serie A per il nostro a.e. Fabrizio Pasqua, impiegato sempre con continuità dal Responsabile CAN A Nicola Rizzoli che segue attentamente il suo percorso di crescita. Sabato 6 ottobre, alle ore 15:00, Fabrizio dirigerà la sfida tra Cagliari e Bologna, valida per l’ottava giornata di andata del campionato di Serie A. Si tratta di una partita che promette equilibrio, con entrambe le squadre alla ricerca dei tre punti per allontanarsi dalla parte bassa della classifica. Alla Sardegna Arena di Cagliari, Fabrizio sarà coadiuvato dagli assistenti Giorgio Peretti di Verona e Alessio Tolfo di Pordenone, dal IV Ufficiale Valerio Marini di Roma 1, dal VAR Luigi Nasca di Bari e dall’AVAR Sergio Ranghetti di Chiari. L’a.e. Livio Marinelli, invece, reduce dall’impegno europeo in qualità di IV Ufficiale nell’incontro di UEFA Youth League tra Roma e Viktoria Plzen, nella stessa veste sarà di scena in Torino-Frosinone, che si disputerà venerdì 5 ottobre, alle ore 20:30. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Fabrizio e Livio un grande e forte in bocca al lupo.

Raduno Precampionato OTS: le impressioni dei ragazzi

“E’ stato un bel raduno, molto motivazionale, mi ha fatto veramente venire tanta voglia di ricominciare a correre sul campo e di stare sul pezzo. Forse l’unica pecca è stata quella di aver fatto troppe ore di riunione, magari ci sarebbero volute un po’ di pause, non si riesce ad essere attenti dopo tante ore di riunione”

“Anche se può sembrare banale… grazie! Grazie di cuore a tutte le persone che con i loro discorsi sono riusciti a trasmettere la propria passione, creando un’atmosfera familiare ma nello stesso tempo professionale. Complimenti per l’organizzazione e in particolare a Daniele Viotti per il suo lavoro”

“Io credo che sia la perfezione in parola, tutto è andato benissimo, raduno impeccabile. Complimenti davvero a tutti, all’intervento di Mimmo ho lacrimato veramente, forse perché ero parte di esso ma sono stati tre giorni fantastici di cui mi ricorderò per il resto della mia vita”

“Raduno molto stimolante e coinvolgente. Davvero eccezionale, utilissimo ed entusiasmante il lavoro di Daniele Viotti. Soddisfacenti anche gli altri interventi, in particolare quello di Aleandro Di Paolo”

“Complimenti, mi sono divertito davvero molto in questo raduno perché sono riuscito ad apprendere nozioni del tutto nuove per poter affermare la voglia di essere arbitro. Ottima la lezione sulle disposizioni sul terreno, davvero interessanti perchè ci hanno aiutato a capire come comportarsi quando avvengono determinate situazioni, a mio avviso bisognerebbe farle più spesso”

“Raduno fantastico, organizzato al meglio, soddisfacendo le esigenze di tutti ed avendo fatto divertire tutti. Sarà sicuramente un qualcosa che ricorderò per tutta la vita e spero di farne molti altri insieme a voi”

“Bellissima ed indimenticabile come tutte le altre esperienze, e non per l’organizzazione eccellente da parte del consiglio direttivo ma perchè ogni volta siamo in famiglia e in famiglia si sta sempre bene”

Queste sono solo alcune delle impressioni sul Raduno Precampionato OTS di Tagliacozzo (AQ) che i ragazzi, in forma anonima, hanno avuto il piacere di trasmettere al Presidente Francesco Gubinelli e a tutto il Consiglio Direttivo Sezionale. Grazie ragazzi, i veri protagonisti siete VOI!

Grande successo per il raduno OTS a Tagliacozzo: al via la stagione degli arbitri tiburtini

Dal 28 al 30 settembre si è svolto, presso la splendida location dell’Hotel Park di Tagliacozzo (AQ), il raduno precampionato degli arbitri e degli osservatori della Sezione AIA di Tivoli. Una vera e propria full immersion nel mondo arbitrale ha visto protagonista i ragazzi in forza all’Organo Tecnico sezionale, che hanno ricevuto le canoniche disposizioni di inizio stagione e si sono potuti confrontare con numerosi ospiti di rilievo nazionale. Un raduno, articolato su tre giorni, fortemente voluto dal Presidente Francesco Gubinelli e reso possibile grazie all’impeccabile macchina organizzativa messa in moto dal Vice Presidente Daniele Viotti e dai Consiglieri Sergio Coppetelli e Mauro Rinaldi. Nel corso della prima giornata, i ragazzi hanno sostenuto le prove atletiche (Yo Yo Intermittent Recovery Test e 40 metri) sotto lo sguardo vigile dei Referenti Atletici Carlo Rainaldi e Fabio Grattini ed i quiz regolamentari alla presenza del Componente del Settore Tecnico Cristiano Partuini, che ha illustrato con notevole chiarezza ed empatia la Circolare n.1/2018. A seguire, ha preso la parola l’arbitro CAN B Francesco Fourneau di Roma 1. “Se ce l’ho fatta io ad arrivare ad alti livelli non è detto che ce la possiate fare anche voi. In questi anni ho visto arbitri bravissimi, che però si sono fermati perché non mettevano passione in quello che facevano”. Così, in maniera pungente ed accattivante, il fischietto romano ha stimolato i più giovani a dare sempre il massimo in campo e fuori, rimarcando tutti i sacrifici a cui si è sottoposto per scalare le varie categorie regionali e nazionali. Sulla stessa lunghezza d’onda gli interventi degli assistenti arbitrali CAN D Lorenzo D’Ilario e Edoardo Salvatori: il primo ha posto l’accento sul salto di qualità mentale che dovrebbe compiere ogni adolescente sin dall’inizio del proprio percorso arbitrale (“Imparate a guardare le partite con gli occhi dell’arbitro in maniera tale da chiedervi cosa avreste fatto se vi foste trovati al suo posto perché è così che si cresce”), mentre il secondo ha voluto trasmettere ai più giovani tutta la sua carica motivazionale dopo il fresco esordio in Serie D (“Non datevi mai per vinti, trovate il vostro ‘perché’ e superate qualsiasi ‘come’ per raggiungere tutti gli obiettivi che desiderate!”). Molto apprezzato dai ragazzi anche il saluto degli arbitri regionali Lorenzo Ravaioli, Cristian Chirnoaga e Andrea Prencipe e dell’osservatore regionale Marco Di Clemente. La parte tecnica, equamente spalmata nell’intera durata del raduno, è stata curata nei minimi dettagli da Daniele Viotti, che ha analizzato insieme al Presidente Francesco Gubinelli e al Vice Presidente Vicario Simone Innocenzi una serie di filmati di casistica tratti proprio dalle partite arbitrate dai ragazzi nel corso della passata stagione. Ad impartire le linee guida per la nuova stagione, con riferimento specifico agli arbitri e agli osservatori di calcio a 5, anche il Coordinatore OTS C/5 Salvatore Ferrante. La seconda giornata del raduno, segnata dal profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex arbitro internazionale Luigi Agnolin, è iniziata con la riunione congiunta con i ragazzi della Sezione AIA di Aprilia guidata dal Presidente Pietro Cazzorla e, soprattutto, nel segno della visita del Componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari, che ha lanciato un accorato appello ai ragazzi: “A voi spetta il compito di raccogliere il lavoro di arbitri e dirigenti straordinari: dovete esserne orgogliosi”. Tra gli ospiti della mattinata anche il Componente del CRA Lazio Domenico Trombetta (“Il segreto per ridurre al minimo gli errori è la conoscenza del gioco e dei fattori ambientali peculiari di ogni partita”) ed il Componente del Settore Tecnico Nazzareno Ceccarelli (“Siate sempre protagonisti in positivo: la classe arbitrale del futuro siete voi”). E’ intervenuto, inoltre, il Sig. Vincenzo Pizzuti, in rappresentanza della famiglia Refrigeri titolare della concessionaria Peugeot di Tivoli, che da tanti anni consente alla Sezione di fornire il materiale sportivo a tutti gli arbitri tiburtini. Prima della riunione congiunta tra arbitri e osservatori che ha aperto il pomeriggio, tutti i presenti hanno ricevuto il saluto del Sindaco di Tagliacozzo Vincenzo Giovagnorio e del Consigliere con delega allo Sport Lorenzo Colizza, che hanno ringraziato la Sezione AIA di Tivoli per aver scelto il comune abruzzese per il raduno di inizio stagione e si sono congratulati per la professionalità dei ragazzi nonostante la loro giovane età. Ad animare la penultima serata, invece, la visita di due arbitri in forza alla CAN B: il nostro Livio Marinelli e Aleandro Di Paolo di Avezzano, che hanno invitato i ragazzi a dare il massimo per superare i propri limiti e raggiungere la propria “Serie A” in maniera tale da non avere rimpianti in qualunque categoria si arrivi ad arbitrare. Nel terzo ed ultimo giorno a rubare la scena è stato l’ex assistente internazionale Domenico Ramicone, che con la consueta ironia e verve oratoria ha saputo toccare le corde giuste per augurare ai ragazzi un caloroso in bocca al lupo per la stagione che è appena iniziata.

a.a. Lorenzo D’Ilario e a.e. Alessandro Valerio Veroli

Foto a cura del Consigliere Mauro Rinaldi

Tris di esordi in Seconda Categoria: Mattia ANNIBALLI, Brando FAZZITTA e Claudio GASPARINI

Domenica 30 settembre la Sezione AIA di Tivoli ha festeggiato l’esordio in Seconda Categoria di ben tre arbitri: Mattia Anniballi, Brando Fazzitta e Claudio Gasparini. Mattia ha diretto la sfida tra Monte San Giovanni e Atletico Cantalice (girone C), Brando è stato protagonista nell’incontro tra Eretum e Melvis Battistini (girone E), mentre a Claudio è stata affidata Cross Roads-Sutri (girone B). Dopo essersi distinti nel corso della passata stagione tra le fila dell’Organo Tecnico Sezionale ed aver superato brillantemente le prove atletiche e tecniche nel loro primo raduno regionale, per tutti e tre si sono ufficialmente aperte le porte del CRA Lazio, con l’auspicio che un giorno possano spalancarsi anche quelle delle commissioni arbitrali nazionali. Congratulazioni ragazzi!!!

Serie B: Crotone-Brescia per Livio MARINELLI

Ad aprire la sesta giornata del campionato di Serie B sarà il nostro a.e. Livio Marinelli, che dirigerà l’anticipo serale tra Crotone e Brescia. Le due squadre si trovano a pari punti al centro della classifica: un pareggio servirebbe soltanto a rimanere nel limbo, mentre un successo potrebbe dare una sterzata decisiva alle rispettive ambizioni. Dopo aver diretto Genoa-Empoli in Serie A ed il big match Foggia-Palermo nel campionato cadetto, anche Livio è chiamato a dare continuità all’inizio di stagione più che positivo. Venerdì 28 settembre, alle ore 21:00, presso lo stadio “Ezio Scida” di Crotone, Livio sarà coadiuvato dagli assistenti Andrea Tardino di Milano e Daniele Marchi di Bologna e dal IV Ufficiale Federico Longo di Paola. In Serie A, invece, l’a.e. Fabrizio Pasqua sarà di scena, in veste di IV Ufficiale, nella sfida Fiorentina-Atalanta, che si disputerà domenica 30 settembre, alle ore 15:00. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Livio e Fabrizio un grande e forte in bocca al lupo.

II Riunione Tecnica Obbligatoria – giovedì 27 settembre 2018

Giovedì 27 settembre, alle ore 18:30, si svolgerà la II Riunione Tecnica Obbligatoria della stagione sportiva 2018/2019. Relatore della serata sarà il Vice Presidente Simone Innocenzi, che impartirà a tutti gli arbitri in forza all’Organo Tecnico Sezionale le disposizioni organizzative in vista dell’imminente raduno precampionato di Tagliacozzo (AQ). Ampio spazio verrà dato anche all’analisi delle gare che hanno visto protagonisti gli arbitri regionali nelle prime giornate di campionato.

Serie A: Fabrizio PASQUA per Genoa-Chievo

Designazione infrasettimanale per il nostro a.e. Fabrizio Pasqua, che mercoledì 26 settembre, alle ore 21:00, dirigerà Genoa-Chievo, gara valida per la sesta giornata di andata del campionato di Serie A. Allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova, Fabrizio sarà coadiuvato dagli assistenti Alessio Tolfo di Pordenone e Oreste Muto di Torre Annunziata, dal IV Ufficiale Gianluca Aureliano di Bologna, dal VAR Luca Pairetto di Nichelino e dall’AVAR Gianmattia Tasso di La Spezia. Per entrambe le squadre si tratta di una sfida da non sottovalutare: il Genoa, con una gara da recuperare, ottenendo i tre punti tra le mura amiche potrebbe portarsi prepotentemente in zona Europa League, mentre il Chievo ha assolutamente bisogno di punti per azzerare la penalizzazione inflittagli dal Tribunale Federale della FIGC. In occasione della stessa giornata di campionato, martedì 25 settembre, alle ore 21:00, sarà di scena anche l’a.e. Livio Marinelli in qualità di IV Ufficiale nella sfida tra Inter e Fiorentina. Lo stesso Livio, appena un mese fa, aveva messo a segno la sua seconda presenza in Serie A (Genoa-Empoli, 26/8/2018) proprio nello stadio in cui Fabrizio sarà protagonista nella serata di mercoledì. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Fabrizio e Livio un grande e forte in bocca al lupo.

Al via anche la Seconda Categoria: allo Stadio “Olindo Galli” di Tivoli il Raduno CRA di inizio stagione

Sabato 22 settembre, presso lo Stadio “Olindo Galli” di Tivoli, si è svolto il raduno di inizio stagione degli arbitri a disposizione dell’organico regionale di Seconda Categoria. Oltre al Presidente Francesco Gubinelli, a sostenere gli arbitri tiburtini erano presenti il Presidente Emerito e Referente Medico del CRA Lazio Augusto Salvati, il Vice Presidente Daniele Viotti e l’a.e. CAN B Livio Marinelli. Andrea Sambuchi, Pietro Meucci, Brando Fazzitta, Samuele Antonio Di Palma, Mattia Anniballi, Claudio Gasparini, Claudio Imbimbo e Marco Tavassi hanno brillantemente superato le prove atletiche ed i quiz regolamentari, mentre Francesco De Palma (assente) parteciperà al raduno di recupero che si terrà nelle prossime settimane. Congratulazioni ragazzi!!!

Esordio “2.0” in Eccellenza per Simone MARIANI: Virtus Nettuno-Pro Calcio Tor Sapienza

“Certi esordi non finiscono… fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Era il 6 gennaio 2013, quando un giovanissimo arbitro, Simone Mariani di Tivoli, debuttava in Eccellenza nell’incontro tra Anitrella e Nuova Circe, riportando la Sezione tiburtina nella massima categoria regionale dopo un digiuno di due anni. Domenica 23 settembre 2018, alle ore 11:00, il nostro Simone esordirà nuovamente in Eccellenza. Stavolta in qualità di assistente arbitrale, un’avventura nella quale lo scorso giugno si è tuffato e rimesso in discussione per togliersi soddisfazioni ancora più grandi e regalare un sogno nazionale alla Sezione che porta nel cuore oltre che sulla designazione. Dopo aver rubato l’occhio alla Commissione nelle prime tre presenze in Promozione come nel più classico dei colpi di fulmine, Simone è stato designato per Virtus Nettuno-Pro Calcio Tor Sapienza, gara valida per la quarta giornata di andata del girone B dell’Eccellenza laziale. Insieme a lui, saranno della partita l’a.e. Giuseppe Scarpati di Formia e l’a.a. Daniele Rienzi, che conosce bene i “trucchi del mestiere” e sarà un punto di riferimento fondamentale per Simone e per tutti gli assistenti tiburtini in forza al CRA Lazio. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Simone un grande e forte in bocca al lupo per l’esordio in Eccellenza da assistente arbitrale, con l’auspicio che da questo nuovo inizio possa nascere un finale ancora più fulgido ed inaspettato.

Esordio in Serie D per Edoardo SALVATORI: Jesina-Santarcangelo. Lorenzo D’ILARIO, invece, di scena in Real Forte Querceta-Sangimignano

Esordio in Serie D per il nostro a.a. Edoardo Salvatori. Domenica 23 settembre, alle ore 15:00, Edoardo sarà di scena nell’incontro tra Jesina e Santarcangelo, valido per la seconda giornata di andata del girone F. Per Edoardo si tratta della seconda presenza stagionale, dopo essere stato designato nel Primo Turno di Coppa Italia Serie D (Pineto-Sangiustese, 26/8/2018). La Jesina, ripescata durante l’estate in Serie D dopo essere retrocessa al termine di un campionato estenuante che si era concluso soltanto ai playout, vorrà inaugurare nel migliore dei modi la stagione davanti ai propri tifosi. Non sarà dello stesso avviso il Santarcangelo, che ha lottato fino all’ultimo per poter essere riammessa in Serie C, categoria nella quale ha militato fino allo scorso maggio per sette stagioni consecutive: i romagnoli si sono dovuti arrendere davanti al TAR del Lazio ma hanno iniziato il campionato subito con una vittoria ed hanno tanta voglia di rivalsa. Allo Stadio Comunale “Pacifico Carotti” di Jesi (AN), insieme a Edoardo saranno della sfida l’a.e. Cristiano Ursini di Pescara e l’a.a. Andrea Cecchi di Roma 1. Nel girone E del campionato di Serie D, domenica 23 settembre, alle ore 15:00, sarà di nuovo in campo anche l’a.a. Lorenzo D’Ilario, reduce dall’affascinante posticipo serale di Coppa Italia Serie D Avellino-Nola. Lorenzo sarà protagonista di un altro derby, stavolta in terra toscana, tra Real Forte Querceta e Sangimignano. Dopo un avvio molto incoraggiante che li ha visti trionfare nelle prime due sfide di Coppa, i padroni di casa hanno perso la prima di campionato e non possono permettersi un ulteriore passo falso. Al tempo stesso gli ospiti, ritornati in Serie D dopo un’assenza di otto anni, vorranno dar seguito al prezioso pareggio ottenuto in extremis domenica scorsa. Allo Stadio Comunale “Carlo Necchi” di Forte dei Marmi (LU), insieme a Lorenzo saranno della partita l’a.e. Simone Taricone di Perugia e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Edoardo e Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

Coppa Italia Serie D: Lorenzo D’ILARIO per il match serale Avellino-Nola

Match in notturna dalle forti emozioni per il nostro a.a. Lorenzo D’Ilario, che mercoledì 19 settembre, alle ore 20:30, sarà di scena nel derby campano di Coppa Italia Serie D tra Avellino e Nola. L’incontro si disputerà nella splendida cornice dello Stadio “Partenio-Lombardi” di Avellino (capienza omologata di 10.215 posti a sedere), teatro fino a pochi mesi fa di tante battaglie del campionato di Serie B. Si prevede una grande affluenza da parte dei tifosi locali, pronti ad abbracciare la squadra biancoverde per la prima volta da quando è stata costretta a ripartire dalla Serie D, e di tanti sostenitori provenienti dalla Campania e dalle regioni limitrofe. Il derby con il Nola richiama alle memoria l’accesa rivalità tra le due società campane, che ha visto il suo culmine nel campionato di Serie C1 1994/95, quando Avellino e Nola si sono contese la promozione in Serie B. Insieme a Lorenzo, saranno della sfida l’a.e. Matteo Centi di Viterbo e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

Raduno CRA di Prima Categoria: gli arbitri tiburtini sono pronti a spiccare il volo

Sabato 15 settembre, presso l’Hotel “Enea” di Aprilia (LT), si è svolto il Raduno CRA di inizio stagione dell’organico di Prima Categoria. Presenti gli arbitri tiburtini: Andrea Giomi, Maksym Symonets, Alexandru Luca, Daniele Carrone e Matteo Amato. Simone Eletti, invece, recupererà il raduno alla prossima data utile. A seguire i ragazzi, che si sono brillantemente messi in luce nelle prove atletiche e nei quiz regolamentari davanti alla Commissione guidata da Luca Palanca, anche il Presidente Francesco Gubinelli e il Presidente Emerito e Referente Medico del CRA Lazio Augusto Salvati. Congratulazioni ragazzi!!!

1 2 3 42