Serie D: Marco CIVILINI per Chieri-Savona, Lorenzo D’ILARIO per Pianese-Sinalunghese

Benvenuto al Nord! Trasferta in terra piemontese per il nostro a.a. Marco Civilini, che sarà protagonista dell’incontro tra Chieri e Savona, valevole per la sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D. I padroni di casa sono costretti a vincere per poter alimentare le speranze di un piazzamento nella griglia dei playoff, di cui con ogni probabilità faranno parte gli ospiti, che occupano il terzo posto. Per Marco sarà la prima presenza nel girone A, che raggruppa le squadre lombarde, piemontesi e liguri. Domenica 28 aprile, alle ore 15:00, presso lo Stadio Comunale “Piero De Paoli” di Chieri (TO), insieme a Marco saranno della gara l’a.e. Davide Faraon di Conegliano e l’a.a. Carmine Picariello di Avellino. Nella stessa giornata, alla medesima ora, sarà di scena anche l’a.a. Lorenzo D’Ilario, che è stato designato per il derby senese tra Pianese e Sinalunghese, valevole per la diciottesima giornata di ritorno del girone E del campionato di Serie D. Per entrambe le squadre si tratta di una sfida fondamentale, se non decisiva, ragion per cui conta solo vincere: in palio ci sono rispettivamente la vittoria del campionato – che potrebbe essere matematica al termine dei novanta minuti – e le ultime possibilità di salvezza tramite un complicato accesso ai playout. Allo Stadio Comunale di Piancastagnaio (SI), insieme a Lorenzo saranno della partita l’a.e. Stefano Nicolini di Brescia e l’a.a. Alberto Colonna di Vasto. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Marco e Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

Finale regionale Under 17 per Samuele CATALANO: il futsal tiburtino è in festa!

Sabato 20 aprile, alle ore 18:30, presso il centro sportivo capitolino “Roma 3Z”, il nostro arbitro regionale Samuele Catalano dirigerà la Finale di ritorno del campionato Under 17 di calcio a 5 tra Virtus Aniene 3Z e S.S. Lazio. Tutti i riflettori del futsal laziale, nonché degli addetti ai lavori nazionali, saranno proiettati sulla partita più importante della stagione nell’ambito della categoria comunemente nota anche come Allievi Regionali Elite. La gara di andata si è conclusa sul risultato di 1 a 0 in favore dell’ambiziosa squadra nata dalla fusione tra Virtus Aniene e History Roma 3Z, dando vita ad un’autentica fucina di giovani promesse. I biancocelesti, comunque, credono nella rimonta e sarà sicuramente una partita ricca di emozioni e colpi di scena. L’incontro verrà trasmesso in diretta streaming sul portale Calcio a 5 Live. Per Samuele, che ha recentemente assaporato l’emozione di svolgere la funzione di cronometrista in una sfida ad eliminazione diretta nazionale coadiuvando l’a.e. tiburtino Andrea Seminara nel secondo turno dei playoff del campionato Under 19 (Ciampino Anni Nuovi-Virtus Aniene 3Z, 10/4/2019), si tratta del coronamento di una stagione strepitosa tra le fila dell’organico del CRA Lazio. A Natale l’esordio in Serie C1 (Real Stella-Genzano, 15/12/2018), a Pasqua la Finale Under 17: un percorso netto di assoluto livello, il cui merito va senz’altro al talento di Samuele, oltre che alla passione dei “mentor” sezionali che lo hanno formato, l’o.t. C/5 Salvatore Ferrante ed il fidato collaboratore Simone Badiglio. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Samuele un caloroso in bocca al lupo ed un sentito ringraziamento per aver portato ai vertici regionali il movimento del futsal tiburtino.

Serie A: Fabrizio PASQUA per Juventus-Fiorentina. Serie B: Livio MARINELLI per Ascoli-Venezia

Sarà il nostro a.e. Fabrizio Pasqua a dirigere la sfida che potrebbe assegnare lo Scudetto del campionato di Serie A 2018/2019. Sabato 20 aprile, alle ore 18:00, Fabrizio arbitrerà Juventus-Fiorentina, posticipo pomeridiano della quattordicesima giornata di ritorno. Ancora una volta i riflettori saranno puntati sulla punta di diamante della Sezione tiburtina, che con le sue diciotto presenze stagionali nella massima serie risulta essere l’arbitro più impiegato dal Responsabile della CAN A Nicola Rizzoli. All’Allianz Stadium di Torino, Fabrizio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Luca Mondin di Treviso e Alessandro Lo Cicero di Brescia, dal IV Ufficiale Gianluca Aureliano di Bologna, dal VAR Marco Di Bello di Brindisi e dall’AVAR Salvatore Longo di Paola. Lunedì 22 aprile, alle ore 21:00, sarà di scena anche l’a.e. Livio Marinelli, a cui è stato affidato l’incontro tra Ascoli e Venezia, valevole per la quindicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. Si tratta di una partita che chiarirà le definitive ambizioni di classifica dei padroni di casa e, soprattutto, metterà in palio pesanti punti salvezza per gli ospiti. Allo Stadio “Cino e Lillo Del Duca” di Ascoli Piceno, Livio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Marco Chiocchi di Foligno e Filippo Bercigli di Valdarno e dal IV Ufficiale Michele Di Cairano di Ariano Irpino. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Fabrizio e Livio un grande e forte in bocca al lupo.

Auguri di BUONA PASQUA!

Carissimi tutti,
in occasione delle imminenti festività pasquali è con grande piacere augurare a tutti Voi ed alle Vostre famiglie di trascorrerle in serenità, pace ed allegria.

Allegria, ritornando alla bellissima definizione data qualche giovedì scorso, ovvero “vivere con il cuore pieno di gioia” il mio augurio è proprio di poter stare con questo stato d’animo.
Ecco allora che, insieme al Consiglio Direttivo di questa meravigliosa Sezione, abbiamo predisposto alcuni appuntamenti per vivere questo rimanente scorcio della stagione sportiva insieme ed in allegria.

Giovedì 18 ci faremo gli auguri brindando intorno al gigantesco uovo “AIA Tivoli”, martedì 23 saremo impegnati nel torneo “Siddi” di calcio a 5 a Frosinone, il 1 maggio nella due giorni a Pisa saremo ospiti della locale Sezione arbitri e poi la trasferta a Messina di fine maggio e la straordinaria festa del 2 giugno, per onorare il memorial in ricordo del nostro Enzo Ferro e del viterbese Fausto Scapecchi, che organizzeremo in località Piana del Cavaliere ad Oricola.

Buone feste a tutti e…..Allegria!!!

IL PRESIDENTE
o.a. Francesco Gubinelli

La visita del Responsabile CAN D Matteo Trefoloni: “Il punto di più grande pericolo è il punto di minor paura”

“Allegria: come un lampo di vita, come un assalto di gioia”. E’ questa la colonna sonora con cui la Sezione di Tivoli, giovedì 4 aprile 2019, ha dato un caloroso benvenuto a Matteo Simone Trefoloni, già Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Toscana ed attuale Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale Serie D. Una vera e propria dichiarazione d’amore per il gradito ospite da parte del Presidente Francesco Gubinelli e di tutti gli arbitri tiburtini, tanti dei quali, giovanissimi, hanno finalmente potuto conoscere il personaggio che per tanti anni è entrato negli schermi della loro infanzia come Arbitro Internazionale FIFA e protagonista di ben 127 presenze in Serie A. “Per me è un piacere essere qui a portarvi la mia idea di arbitraggio”, ha esordito il Responsabile della CAN D, utilizzando la metafora del treno per descrivere l’attività arbitrale: “Non pensate che possa esserci sempre un secondo treno ad aspettarvi. Fare l’arbitro in una categoria nazionale vuol dire lottare per rimanere sul treno che avete preso quando vi hanno promosso dalla regione, saper mantenere il posto centrale che vi permette di viaggiare il più comodamente possibile. Nessuno vuole perdere il treno del successo: se non vi impegnate, non lavorate e non avete un progetto alla prima galleria verrete sbalzati fuori dal treno per lasciare spazio a chi ci crederà più di voi”. Un’altra componente fondamentale è quella della percezione di se stessi. “Non vi sentite mai arrivati, non sottovalutate nessuna partita. Sin da quando ricevete la designazione dovete ricercare le motivazioni giuste che vi consentiranno di arrivare alla partita né al di sopra né al di sotto di quella fascia ottimale che vi faccia sentire motivati ma non agitati, concentrati ma non preoccupati”, ha precisato Trefoloni. Questo è il segreto per farsi trovare pronti quando si dovrà scendere in campo e non ci sarà più tempo per pensare a niente, se non ad arbitrare: “L’ingresso in campo è un punto di non ritorno. Quando fischiate l’inizio della partita siete come un tuffatore che ha appena staccato i piedi dal trampolino. Da quel momento in poi non si improvvisa più”. Trefoloni, quindi, ha posto l’accento sull’aspetto emotivo che accompagna ogni arbitro al fischio d’inizio: “Arbitrare è provare emozioni forti e, soprattutto, avere paura. Questo non significa non avere fiducia nelle vostre capacità o avere timore dei calciatori. Si tratta, piuttosto, di quella paura sana e positiva legata al fatto che qualcosa a cui tenete tantissimo possa andare storto. Ma, in realtà, quando inizia la partita capirete che il punto di più grande pericolo è il punto di minor paura. In quel momento, infatti, vi renderete conto di essere alle prese con l’esperienza più bella della vostra vita e, se avete preparato bene la gara, non permetterete a nessuno di interrompere quel sogno”. Bisogna voler bene all’arbitraggio, soltanto così potranno arrivare i risultati. E’ questa la ricetta del Responsabile della CAN D per raggiungere i massimi livelli: “Il risultato di avere voglia, di essere disposti a fare sacrifici e di credere in se stessi è, il più delle volte, saper arbitrare. Sono queste le caratteristiche che cerchiamo negli arbitri nazionali”. In seguito, Trefoloni ha esortato i ragazzi a frequentare sempre la Sezione: “Arbitrare è appartenenza. E’ da queste storiche mura che parte il sogno di ognuno di voi. Siete fortunati ad essere rappresentati da un Presidente ‘illuminato’ come Francesco e ad avere attorno a voi eccellenze arbitrali del presente e del passato, come Fabrizio Pasqua, Livio Marinelli, Sergio Coppetelli e Domenico Ramicone, che reputo il miglior assistente arbitrale italiano di tutti i tempi”. Da qui l’appello appassionato di Trefoloni ad affrontare l’attività arbitrale con concentrazione, fiducia, personalità e fame per poter capitalizzare al massimo la conoscenza, gli strumenti di formazione, la didattica e le esperienze vissute che la Sezione fornisce gratuitamente: “Il sogno è quello che riponete nel cassetto prima di andare a dormire, il progetto è quello che vi tiene svegli per portarlo a compimento. La differenza tra un sogno e un progetto passa dalla fame che avrete, da quanto sarete disposti a dare e a mettervi in discussione”. In conclusione, il Presidente Gubinelli e il Presidente Emerito Augusto Salvati, a nome di tutti gli arbitri tiburtini, hanno donato a Trefoloni un piccolo omaggio in segno di riconoscenza per la sua gradita visita e per aver stimolato un confronto su argomenti che senza la sua profonda sapienza, tecnica e umana, sarebbe stato impossibile approfondire.

a.a. Lorenzo D’Ilario

Rassegna fotografica a cura del Consigliere Mauro Rinaldi

Serie D: Edoardo SALVATORI per Francavilla-Jesina, Lorenzo D’ILARIO per Città di Messina-Locri

Turno infrasettimanale per il nostro a.a. Edoardo Salvatori, che giovedì 18 aprile, alle ore 15:00, sarà protagonista della sfida tra Francavilla Calcio 1927 e Jesina, valevole per la diciassettesima giornata di ritorno del girone F del campionato di Serie D. Si tratta di una partita molto importante in chiave play-off: per gli ospiti marchigiani sarà l’ultima spiaggia per poter conquistare l’ultimo piazzamento utile al momento occupato proprio dai padroni di casa abruzzesi. Allo Stadio Comunale “Valle Anzuca” di Francavilla al Mare (CH), insieme a Edoardo saranno della gara l’a.e. Domenico Castellone di Napoli e l’a.a. Pasquale Picillo di Cassino. Nella stessa giornata, alla medesima ora, sarà di scena in Serie D anche l’a.a. Lorenzo D’Ilario, che è stato designato per lo scontro salvezza tra Città di Messina e Locri, valevole per quindicesima giornata di ritorno del girone I. Al “Despar Stadium” di Messina, insieme a Lorenzo saranno dell’incontro l’a.e. Matteo Centi di Viterbo e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. L’intera terna arbitrale era stata già collaudata all’inizio della stagione e, precisamente, nella gara ad eliminazione diretta di Coppa Italia Serie D tra Avellino e Nola, positivamente diretta dai tre colleghi laziali presso la cornice dello storico stadio “Partenio-Lombardi”. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Edoardo e Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

Serie D: Marco CIVILINI per Scandicci-GhiviBorgo

Derby toscano per il nostro a.a. Marco Civilini, che sarà protagonista dell’incontro tra Scandicci e Ghivizzano Borgo a Mozzano, valevole per la sedicesima giornata di ritorno del campionato di Serie D. Per Marco si tratta della quarta presenza nella massima serie dilettantistica, la prima nel girone E, in cui si affrontano le migliori società umbre e toscane. I padroni di casa, in piena zona playout, sognano la salvezza diretta, obiettivo alla portata dopo un positivo girone di ritorno ma distante, al momento, ancora quattro punti. Anche gli ospiti, separati dalle stesse lunghezze dalla zona playoff, dovranno dare il massimo nelle ultime quattro giornate per non avere rimpianti al termine della stagione. Domenica 14 aprile, alle ore 15:00, presso lo Stadio Comunale “Turri” di Scandicci (FI), insieme a Marco saranno della sfida l’a.e. Fabrizio Pacella e l’a.a. Matteo Ticani, entrambi della Sezione di Roma 2. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Marco un grande e forte in bocca al lupo.

Serie B: Livio MARINELLI per Livorno-Brescia

Monday Night per il nostro a.e. Livio Marinelli, che dirigerà la sfida tra Livorno e Brescia, valevole per la quattordicesima giornata di ritorno del campionato di Serie B. I padroni di casa, in piena zona retrocessione, vorranno fare il classico sgambetto alla capolista per cercare di uscire dalle sabbie mobili che la vedono inchiodata al terzultimo posto; gli ospiti, invece, comandano la classifica da tante giornate e non possono permettersi passi falsi proprio nel rush finale. Lunedì 15 aprile, alle ore 21:00, presso lo Stadio “Armando Picchi” di Livorno, Livio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Andrea Tardino di Milano e Davide Imperiale di Genova e dal IV Ufficiale Lorenzo Illuzzi di Molfetta. Nel campionato di Serie A, invece, l’a.e. Fabrizio Pasqua svolgerà la funzione di VAR nell’incontro tra Frosinone e Inter, che si disputerà domenica 14 aprile, alle ore 20:30. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Livio e Fabrizio un grande e forte in bocca al lupo.

Calcio a 5 – Playoff Under 19: di scena gli arbitri tiburtini Andrea SEMINARA e Samuele CATALANO

“Passeranno altri cento anni prima che una coppia di arbitri tiburtini arbitrerà di nuovo insieme al nazionale”. Neanche il più ottimista al mondo avrebbe potuto immaginare che l’anatema lanciato da Giovanni Colombi il 18 marzo 2018, al termine del match che lo aveva visto protagonista insieme ad Andrea Seminara, potesse essere spezzato dopo poco più di 365 giorni. Tutto merito dell’emergente arbitro regionale Samuele Catalano che, in qualità di cronometrista, coadiuverà l’a.e. Andrea Seminara nella sfida tra Ciampino Anni Nuovi e Virtus Aniene. L’incontro, valevole per il secondo turno dei playoff scudetto del campionato nazionale Under 19, andrà in scena mercoledì 10 aprile 2019, alle ore 21:00, presso il “PalaTorrino” di Roma. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano ad Andrea e Samuele un grande e forte in bocca al lupo.

Serie A: Fabrizio PASQUA per Napoli-Genoa

Posticipo serale per il nostro a.e. Fabrizio Pasqua, che domenica 7 aprile, alle ore 20:30, dirigerà l’incontro tra Napoli e Genoa, valevole per la dodicesima giornata di ritorno del campionato di Serie A. Entrambe le squadre vengono da una sconfitta nell’ultimo turno infrasettimanale e cercheranno il riscatto. Fabrizio, invece, è chiamato a dare continuità alla stagione straordinaria di cui è stato protagonista sino ad ora. Allo Stadio “San Paolo” di Napoli, Fabrizio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Matteo Bottegoni di Terni e Marco Bresmes di Bergamo, dal IV Ufficiale Antonio Rapuano di Rimini, dal VAR Gianluca Aureliano di Bologna e dall’AVAR Valentino Fiorito di Salerno. Sabato 6 aprile, alle ore 15:00, sarà di scena nella massima serie anche l’a.e. Livio Marinelli, che svolgerà la funzione di IV Ufficiale nella sfida tra Parma e Torino. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Fabrizio e Livio un grande e forte in bocca al lupo.

Serie D: Lorenzo D’ILARIO per Cesena-Montegiorgio, Edoardo SALVATORI per Altamura-Nola

Designazione dal grande fascino per il nostro a.a. Lorenzo D’Ilario, che sarà protagonista della sfida tra Cesena e Montegiorgio, valevole per la quindicesima giornata di ritorno del girone F del campionato di Serie D. A sole cinque giornate dal termine, i padroni di casa devono difendere l’esiguo vantaggio di due punti sul Matelica per poter guadagnare la promozione diretta in Serie C. Dal canto loro, gli ospiti, che occupano l’ottavo posto al primo anno di permanenza nella massima serie dilettantistica, vorranno sfruttare l’inevitabile risalto mediatico della partita per regalare una soddisfazione insperata fino allo scorso anno ai propri sostenitori. A differenza della squadra marchigiana, Lorenzo ha già incrociato sul proprio cammino il Cesena capolista nel girone d’andata (Pineto-Cesena 1-0, 18/11/2018). Domenica 6 aprile, alle ore 15:00, presso la splendida cornice dell’Orogel Stadium-Dino Manuzzi di Cesena, insieme a Lorenzo saranno dell’incontro l’a.e. Giorgio Vergaro di Bari e l’a.a. Matteo Mattera di Roma 1. Nella stessa giornata, alla medesima ora, sarà di scena nel campionato di Serie D anche l’a.a. Edoardo Salvatori, che è stato designato per Altamura-Nola, valevole per la tredicesima giornata di ritorno del girone H. Si tratta di una partita molto importante per le sorti della stagione di entrambe le squadre: l’Altamura vede distante soltanto due lunghezze la zona play-off e non potrà permettersi passi falsi davanti al proprio pubblico, mentre il Nola con una vittoria potrebbe portarsi addirittura fuori dalla zona play-out ed alimentare concretamente le speranze di salvezza diretta. Allo Stadio Comunale “Tonino D’Angelo” di Altamura (BA), insieme a Edoardo saranno della sfida l’a.e. Bogdan Nicolae Sfira di Pordenone e l’a.a. Mirko Gizzi di Ciampino. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Lorenzo e Edoardo un grande e forte in bocca al lupo.

XV Riunione Tecnica Obbligatoria – giovedì 4 aprile 2019: ospite Matteo Simone TREFOLONI di Siena, Responsabile CAN D

Giovedì 4 aprile, alle ore 18:30, in occasione della XV Riunione Tecnica Obbligatoria, avremo il piacere di ospitare l’a.b. Matteo Simone Trefoloni, ex Arbitro Internazionale FIFA, già Presidente del Comitato Regionale Arbitri della Toscana ed attuale Responsabile della Commissione Arbitri Nazionale Serie D. Oltre ad essere per la seconda stagione sportiva consecutiva alla guida della CAN D, Trefoloni svolge anche il ruolo di Osservatore Arbitrale UEFA. La presenza di tutti gli associati è obbligatoria. Al termine della riunione ci intratterremo per una conviviale, insieme a Matteo, presso il ristorante “L’Angolino di Mirko”, sito in Via della Missione 3 (Tivoli); per confermare la presenza a cena contattare il Consigliere Mauro Rinaldi.

Serie A: Fabrizio PASQUA per Fiorentina-Torino. Serie B: Livio MARINELLI per Cremonese-Verona (Diretta TV su Rai Sport)

Dopo la pausa per gli impegni delle Nazionali ritornano nel vivo i campionati di Serie A e di Serie B, che vedono protagonisti gli arbitri tiburtini Fabrizio Pasqua e Livio Marinelli. Domenica 31 marzo, alle ore 15:00, Fabrizio dirigerà l’incontro tra Fiorentina e Torino, valevole per la decima giornata di ritorno della massima serie. Allo Stadio “Artemio Franchi” di Firenze, Fabrizio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Dario Cecconi di Empoli e Alfonso Marrazzo di Frosinone – di cui ricordiamo con affetto i trascorsi nella Sezione tiburtina -, dal IV Ufficiale Francesco Fourneau di Roma 1, dal VAR Maurizio Mariani di Aprilia e dall’AVAR Salvatore Longo di Paola. Nel campionato cadetto, invece, Livio sarà protagonista della sfida tra Cremonese e Verona, anticipo serale dell’undicesima giornata di ritorno. Venerdì 29 marzo, presso lo Stadio “Giovanni Zini” di Cremona, Livio sarà coadiuvato dagli assistenti arbitrali Valerio Colarossi di Roma 2 e Vittorio Di Gioia di Foligno e dal IV Ufficiale Andrea Colombo di Como. La gara sarà trasmessa in diretta TV su Rai Sport (canali 57 HD e 58 del digitale terrestre) a partire dalle ore 20.45. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Fabrizio e Livio un grande e forte in bocca al lupo.

Serie D: Edoardo SALVATORI e Marco CIVILINI per Portici-Messina (Diretta TV su Repubblica.it), Lorenzo D’ILARIO per Matelica-Santarcangelo

Domenica 24 marzo, alle ore 14:30, Edoardo Salvatori e Marco Civilini saranno protagonisti della sfida tra Portici e Messina, valevole per l’undicesima giornata di ritorno del girone I del campionato di Serie D. Allo Stadio Comunale “San Ciro” di Portici (NA), Edoardo e Marco coadiuveranno l’a.e. Raimondo Borriello di Arezzo. Per il Messina, che vanta dieci partecipazioni in Serie A e trentadue in Serie B, non sarà facile conquistare punti salvezza in terra campana dal momento che i padroni di casa si trovano a soli tre punti dal terzo posto. La gara potrà essere seguita in diretta streaming sul canale tv di Repubblica.it, che dall’inizio del girone di ritorno trasmette in esclusiva web una partita di calcio del campionato nazionale di Serie D. Nella stessa giornata, alla medesima ora, sarà di scena in Serie D anche Lorenzo D’Ilario, che è stato designato per la sfida tra Matelica e Santarcangelo, valevole per la tredicesima giornata di ritorno del girone F. Allo Stadio Comunale “Giovanni Paolo II” di Matelica (MC), insieme a Lorenzo saranno della gara l’a.e. Andrea Ancora e l’a.a. Matteo Mattera, entrambi della Sezione di Roma 1. Ad attendere il nostro Lorenzo una sfida fondamentale per le ambizioni di promozione del Matelica, che rincorre il Cesena capolista a distanza di cinque punti, e per quelle di salvezza della squadra romagnola, situato in zona play-out. Il Presidente Francesco Gubinelli e tutto il Consiglio Direttivo inviano a Edoardo, Marco e Lorenzo un grande e forte in bocca al lupo.

XIII Riunione Tecnica Obbligatoria – giovedì 21 marzo 2019: ospite Cristiano PARTUINI di Latina, Componente del Settore Tecnico AIA

Il Settore Tecnico in visita alla Sezione tiburtina: appuntamento annuale da non perdere. Giovedì 21 marzo, alle ore 18:30, in occasione della XIII Riunione Tecnica Obbligatoria, avremo il piacere di ospitare l’o.a. Cristiano Partuini di Latina, Componente del Settore Tecnico dell’Associazione Italiana Arbitri (“Area Formazione: Modulo Perfezionamento tecnico e valutazione tecnica”). Con la straordinaria empatia che lo contraddistingue Cristiano saprà coinvolgere tutti i partecipanti nella spiegazione dei casi regolamentari messi a punti dal Settore Tecnico arbitrale. La presenza di tutti gli associati è obbligatoria.

XII Riunione Tecnica Obbligatoria – giovedì 7 marzo 2019: ospite Francesco Fourneau di Roma 1, Arbitro CAN B

Giovedì 7 marzo, alle ore 18:30, in occasione della XII Riunione Tecnica Obbligatoria, avremo il piacere di ospitare Francesco Fourneau di Roma 1, Arbitro CAN B. Al suo secondo anno nella Commissione guidata da Emidio Morganti, Francesco ha già esordito nel campionato di Serie A (Benevento-Chievo, 30/12/2017). Per lui si tratta di un ritorno tra i giovani arbitri tiburtini, che hanno potuto saggiarne le capacità tecniche e umane anche nel raduno pre-campionato di Tagliacozzo (AQ). La presenza di tutti gli associati è obbligatoria. Al termine della riunione ci intratterremo per una conviviale, insieme a Francesco, presso il ristorante “L’Angolino di Mirko”, sito in Via della Missione 3 (Tivoli); per confermare la presenza a cena contattare il Consigliere Alfredo Forte.

1 2 3 4 48