Nuove foto nella Galleria Fotografica

Nuove foto nella sezione “Foto Storiche” della Pagina “Galleria Fotografica”. Nella foto a SINISTRA uno dei momenti della Staffetta nel 75° Anniversario della A.I.A., organizzata dalla Sezione AIA Tivoli, foto in vista del 100° Anniversario della Nostra Associazione (27/08/2011). A DESTRA una delle foto storiche caricate: World Of Warcraft Gold Secrets…highest 75% Payout!nt/uploads/2011/02/img221.jpg”>Augusto Salvati e Silvano Rongoni; assistenti in una gara nella Regione Campania. Per chiunque voglia pubblicare la/e propria/e foto di qualche gara sul sito sezionale: scrivere all’email tivoli@aia-figc.it, allegando la/e foto dando una propria descrizione alla/e foto (Esempio: data, gara e categoria)

Di seguito il link delle foto: Foto Storiche

zp8497586rq

Designati: MONACO, PASQUA, MANGINO e RANALDI.

Gli arbitri nazionali tiburtini nel panorama Nazionale. Questo fine settimana usciranno sui campi di Lega PRO: Prima divisone a.e. Giuseppe Monaco nella gara Gubbio – Como coaudivato dagli assistenti Gava Omar di Conegliano e De Franco Cristian di Udine; a.e. Fabrizio Pasqua nella gara Su

dtirol – Cremonese coaudivato dagli assistenti Boz Francesco d'Aosta e Raimondi Alessandro di Rovigo. Usciranno sui campi di Serie D: il nostro a.e. Antonello Mangino nella gara Club Marsala – Noto coaudivato dagli assistenti Amante Salvatore e Totaro Salvatore di Messaina; a.e. Armando Ranaldi nella gara Pontevecchio – Pianese coaudivato dagli assistenti Procopio Luca di Roma 1 e Vitiello Raffaele di Torre del Greco. Il nostro a.a. Manuel Grisci designato nella gara Santarcangelo – Forlì di Serie D. Un grande in bocca al lupo a tutti loro dal Consiglio Direttivo e dagli arbitri tiburtini.

zp8497586rq

Riunione OTS: metà Stagione Sportiva

Tutti gli arbitri OTP sono ufficialmente convocati alla Riunione di Metà Stagione Sportiva, che si terrà presso la Sezione di Tivoli. La riunione si svolgerà il giorno giovedì 03 marzo 2011 ed avrà inizio alle ore 18.30 e termine alle ore 20.30. Organizzatevi quindi per tempo, in maniera tale

da essere puntuali e da andare via per gli orari previsti. Alla riunione prenderanno parte, oltre a tutti gli Arbitri, anche gli Osservatori Arbitrali a disposizione dell'Organo Tecnico Sezionale per analizzare meglio alcune situazioni critiche giunte fino ad oggi. Ti ricordo che la tua presenza è OBBLIGATORIA che vorrai confermare entro martedì 1 marzo all'indirizzo tivoli@aia-figc.it. Dopo la Riunione avrà inizio la “2° Fagiolata in Sezione”.

Organo Tecnico Sezionale
a.f.q. Gianluigi Tizzano

Collaboratore O.T.S.
a.e. Daniele Viotti

zp8497586rq

Staffetta AIA per i 150 anni dell'Unità d'Italia

In occasione del Centenario della fondazione, l'AIA ha aderito ad una iniziativa, promossa dal Forum Nazionale dei Giovani, in collaborazione con la Presidenza della Repubblica, per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia. L'iniziativa consiste in una staffetta, lungo il percorso Assisi-Roma, che avrà luogo mercoledì 16 marzo con partenza prevista da Assisi. Per coprire l'intero percorso verranno coinvolti complessivamente 240 associati, di età inferiore a 35 anni, dei CRA Lazio ed Umbria che rispettivamente dovranno “selezionare” 120 associati per coprire la porzione di percorso sul territorio di pertinenza, lungo cui saranno le

Prefetture locali a gestire il servizio d'ordine. Tutti gli staffettisti saranno dotati di un apposito vestiario per celebrare oltre ai 150 anni dell'Unità d'Italia, anche i 100 anni della nostra Associazione. Per dare visibilità ad un straordinario momento di storia della nostra nazione e della nostra associazione, il CRA Lazio seleziona 120 associati di ogni categoria ed organo tecnico con età inferiore a 35 anni che vogliano far parte di questa importante manifestazione. Tutte le adesioni dovranno pervenire tassativamente entro e non oltre Mercoledì 2 marzo, direttamente o per il tramite della Sezione di appartenenza, al contatto mail del nostro Referente Atletico Regionale Massimo Chiesa (maxchurch59@hotmail.com) comunicando la propria data di nascita e Sezione di appartenenza. Si confida nella massima partecipazione e sensibilità nell'aderire a tale iniziativa.
(Fonte cralazio.it)

zp8497586rq

Serie Bwin: 7° Giornata di Ritorno – MARRAZZO Designato.

Alfonso Marrazzo porta di nuovo i colori di Tivoli in alto. Marrazzo designato. Settima Giornata di Ritorno nello Stadio “Euganeo” di Padova tra Padova – Piacenza in wp-content/uploads/2011/02/Piacenza_Calcio-logo.gif”>programma Venerdì 25 Febbraio ore 19:00. Coaudiverà, insieme all’a.a. Paganessi Giacomo di Bergamo, l’a.e. Ostinelli Emilio di Como. Un grande in bocca al lupo ad Alfonso da parte di tutti gli associati tiburtini.

zp8497586rq

2° Fagiolata in Sezione

Tutti insieme per una serata di DIVERTIMENTO!!! Giovedì 3 Marzo 2011 alle ore 20:30 presso i locali Sezionali, siti in via del Trevio 38 (Tivoli) si svolgerà la 2° Fagio

lata della Sezione AIA Tivoli. Siete tutti invitati!!!! Evento alla sua seconda edizione, inventato nella scorsa stagione dal ex-Presidente Massimo Spagnoli, creato per elogiare i nostri prodotti locali. Confermare la presenza all'indirizzo email tivoli@aia-figc.it entro Mercoledì 2 Marzo alle ore 12:30.

Il Responsabile all'Attività Ricreativa
a.f.q. Alfredo Forte

Il Segretario di Sezione
a.e. Simone Mariani

zp8497586rq

Viareggio Cup a Tivoli

Dal 21 al 25 febbraio 2011 si terranno a Tivoli gli incontri per la fase eliminatoria del Girone 3, nel gruppo A, della famosa competizione calcistica, giunta alla 63a edizione. Il Torneo di Viareggio 2011, conosciuto anche col nome di Viareggio Cup o Coppa del Carnevale 2011, inizierà infatti ufficialmente il 21 febbraio 2011 e si concluderà con la finale del 7 marzo 2011. Il sorteggio dei 12 gironi si è tenuto presso la Sala Consiliare del Comune di Viareggio alla presenza del Sindaco del Comune di Viareggio Luca Lunardini, dell'Assessore allo Sport del Comune di Viareggio Mario Ratti, dell'Assessore allo Sport della Provincia di Luc

ca Valentina Cesaretti e del Presidente del Comitato Figc della Provincia di Lucca Giorgio Merlini oltre ad alcuni altri rappresentanti delle varie istituzioni locali. Il 3 girone, definito girone di ferro, vedrà affrontarsi, in fase eliminatoria, grandi club quali Lazio, Torino, Anderlecht (Belgio) e Grasshopper (Svizzera), situazione che lascia presagire uno spettacolo appassionante.

Il calendario completo degli incontri a Tivoli sarà il seguente:

lunedì 21 febbraio: stadio Olindo Galli, ore 15,00 Torino- Anderlecht; ore 18,00 Lazio-Grasshopper

Martedì 22 febbraio: Campo Ripoli: ore 9,00-13,00- allenamenti

Mercoledì 23 febbraio: stadio Olindo Galli, ore 15,00 Torino- Grasshopper; ore 18,00 Anderlecht-Lazio

Giovedì 24 febbraio: Campo Ripoli: ore 9,00-13,00- allenamenti

Venerdì 25 febbraio: stadio Olindo Galli, ore 15,00 Torino- Lazio; Campo Ripoli ore 15,00 Anderlecht-Grasshopper

zp8497586rq

CAN 5: concluso a Tivoli Terme il raduno di metà stagione

Con il secondo gruppo di arbitri si è concluso a Tivoli Terme il raduno di metà stagione della Commissione guidata da Massimo Cumbo. Anche in questa circostanza non sono mancati spunti di confronto e attenzione a situazioni particolari. Una due giorni che si è aperta con la visita di Umberto Carbonari, Componente del Comitato Nazionale, con lui Francesco Meloni e Massimo Solfanelli rispettivamente Segretario e Vice segretario AIA, e Augusto Salvati, Presidente della Sezione di Tivoli. Da Carbonari un saluto a nome del Presidente Nicchi e di tutto il Comitato Nazionale che pone la massima attenzione a un movimento forte e coeso come quello del futsal. “Siete parte di questa associazione – ha detto Carbonari – e da questo Organo Tecnico sono venute idee e suggerimenti importanti. Nel futuro in un ottica di miglioramento di gestione delle risorse

umane saranno create due CAN come per il calcio”. In occasione dell’apertura del raduno sono stati consegnati anche i budge FIFA agli arbitri internazionali: Fecola, Muccardo, Maestroni e Massini. La parola, poi, è passata al Giudice Sportivo, Renato Giuffrida, accompagnato dal rappresentante AIA Maurizio Cecchini che ha evidenziato l’importanza della refertazione che deve sempre essere mirata alla massima chiarezza e omogeneità.
Il raduno è passato così alla fase più intensa e squisitamente tecnica con Massimo Cumbo, coadiuvato dai suoi Vice Falvo, Mattiacci, Mazza, Radicello e Zuanetti, che ha analizzato questa prima parte di campionato tramite l’utilizzo di filmati. L’accento come sempre avviene quando si cerca la perfezione è stato sulle negatività per migliorarsi. Non è però una lezione dal più grande arbitro al mondo degli ultimi 15 anni alla platea ma un momento di scambio e pareri. Al centro come sempre il regolamento che fa da filo conduttore illuminando il percorso da seguire. Accanto a lui Laura Scanu, del Settore Tecnico dell’AIA, che ha gestito la formulazione dei quesiti tecnici.

zp8497586rq

Rivista "l'Arbitro", in distribuzione un numero speciale

Copertina dedicata ai due arbitri neo internazionali: Paolo Mazzoleni e Paolo Valeri, con i quali l’Italia torna con la pattuglia FIFA al completo. A loro si aggiungono le nomine degli assistenti Riccardo Di Fiore e Mauro Tonolini, l’arbitro di calcio a 5 Alessandro Malfer e Alfredo Balconi per il

Beach Soccer, con un primo resoconto su tutta l’attività internazionale dei nostri arbitri. In questo numero poi un ampio resoconto sugli incontri tra arbitri, dirigenti e capitani di CAN A, CAN B e CAN PRO. Inoltre quella che era una promessa ai nostri lettori è ora realtà, all’interno infatti è possibile sfogliare l’Album fotografico di tutti gli arbitri e assistenti appartenenti ai 7 Organi Tecnici Nazionali.

Scarica la rivista in PDF

zp8497586rq

Serie Bwin: 6° Giornata di Ritorno – MARRAZZO Designato.

Alfonso Marrazzo porta di nuovo i colori di Tivoli in alto. Marrazzo designato.. Sesta Giornata di Ritorno nello Stadio “Olimpico” di Torino tra Torino – Pescara in programma Venerdì 18 Febbr

aio ore 20:45. . Coaudiverà, insieme all’a.a. Massimo Melloni di Modena, l’a.e. Davide Massa d’ImperiaUn grande in bocca al lupo ad Alfonso da parte di tutti gli associati tiburtini.

zp8497586rq

Tivoli Terme: Il Presidente Salvati al Raduno CAN 5

Cominciano i raduni di metà stagione per gli arbitri della CAN 5 che si sono ritrovati a Tivoli Terme provenienti dalle regioni di Piemonte, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Marche, Molise, Campania, Puglia, Sicilia ed Umbria. Una due giorni di intenso lavoro con la saggia regia della commissione capitanata da Massimo Cumbo. Primo giorno che, dopo l’arrivo in hotel, curato dagli instancabili ragazzi della Segreteria, ed il pranzo, ha visto tutti gli arbitri pronti in sala per l’inizio dei lavori. Dopo l’apertura di Commissario CAN 5, cominciano ad avvicendarsi davanti alla folta platea i vari ospiti presenti.
Per primo viene chiamato in causa, Augusto Salvati, Presidente della Sezione di Tivoli, per il benvenuto nella cittadina a tutti gli arbitri presenti. La parola, poi, passa al Presidente del CRA Lazio, Nazzareno Ceccarelli che mette in evidenza la realtà del Lazio e dell’AIA, in generale, una realtà importante a livello di gestione delle risorse, di gestione della mole di lavoro e di crescita dei propri associati. “Facciamoci conoscere”, questo il punto su cui focalizza il suo intervento. “Siamo noi i protagonisti e nel nostro essere protagonisti va messa in evidenza un aspetto importantissimo: la professionalità”. Il terzo intervento è del Giudice Sportivo, Renato Giuffrida, che ha evidenziato l’importanza della refertazione e di sensibilizzazione mirata a curare chiarezza ed omogeneità della stessa. Chiarezza ed omogeneità, come tutela nei confronti degli arbitri per non ridimensionare episodi violenti e gravi che durante la stagione avvengono presso i campi di gioco. Dopo gli interventi istituzionali previsti ad inizio raduno ecco la visita a sorpresa del Presidente dell’AIA, Marcello Nicchi, che ha voluto fortemente intervenire a questo raduno. Il Presidente ha parlato di compiacimento per il lavoro svolto e per la crescita del movimento dell’ambiente del Calcio a 5. “Abbiamo vinto un altro campionato con il Calcio a 5, abbiamo creato un movimento importante, formato e guidato da persone serie e di grande professionalità ed entusiasmo, che è in continua crescita e che si propone come punto di riferimento all’interno dell’AIA”, queste le parole del massimo dirige

nte della nostra associazione. “Siamo un associazione importante – continua Nicchi – dentro e fuori dal campo perché siamo liberi e sgombri mentalmente e non soggiogati da nessuno ed il Calcio a 5 ne è uno degli esempi più importanti grazie all’entusiasmo che lo guida. Associazione che si sta adoperando per far si che l’intero movimento calcistico cresca dal punto di vista tecnico, inteso come conoscenza del regolamento. L’arbitro è un uomo portatore e conoscitore profondo delle regole e deve continuamente crescere da questo punto di vista. L’AIA è coesione, uniformità e passione e questo va trasmesso al mondo del calcio come, la conoscenza del regolamento, per far si che gli arbitri vengano tutelati e che non avvengano più episodi negativi nei confronti di quest’ultimi causata dalla mancata conoscenza delle regole. Faremo rispettare le regole senza mai farci cogliere impreparati”. Prima della mera riunione tecnica, un altro importante avvenimento scandisce il passo di questo raduno. Due arbitri dei presenti, ricevono, da Marcello Nicchi, il badge FIFA: sono Luca Giacomin della Sezione di Mestre e il neo promosso Alessandro Malfer della Sezione di Rovereto. Il raduno passa così alla fase più intensa: Massimo Cumbo, coadiuvato dai suoi collaboratori analizza, tramite supporti multimediali, gli aspetti positivi e negativi evidenziati nella prima parte di stagione. Video e slide si susseguono come gli interventi dei vari arbitri presenti in un’ottica di interscambio e crescita. Al centro come sempre il regolamento e quegli aspetti critici che, grazie a questi momenti di forte confronto vengono messi in luce e corretti. Un fiume in piena, il Commissario della CAN 5 che, spiega, stimola a fare sempre meglio con la durezza e la tranquillità di chi vuole sempre il massimo. La prima prosegue con i test tecnici gestiti da Laura Scanu, del Settore Tecnico dell’AIA. Dopo cena ancora in aula, con un Cumbo mattatore instancabile, per continuare ad analizzare, mettere in evidenza, correggere criticità regolamentari, comportamentali e disciplinari. Durante la riunione una nuova sorpresa. Intervengono al raduno il Presidente della Divisione Calcio a 5, Fabrizio Tonelli e, il Presidente del Comitato Regionale Lazio della LND, Melchiorre Zarelli. Dopo cena i vari colloqui con gli Organi Tecnici e la riunione tecnica serale che chiude una giornata lunga ma gratificante. La settimana prossima toccherà ai colleghi delle altre regioni.

Fonte aia-figc.it

zp8497586rq

Il nostro Amico Carlo Pacifici

La XII° Riunione Tecnica Obbligatoria vede protagonista come relatore non un ospite della Sezione, bensì un amico: Carlo Pacifici. L’attuale capo della Commissione Arbitri Interregionale, ed ex Presidente del C.R.A. Lazio, è stato accolto da una sala gremita in ogni ordine di posto, grazie alla immancabile presenza dei “big sezionali” nonché dei ragazzi dell’ultimo corso. Dopo le presentazioni effettuate dal Presidente di Sezione, Augusto Salvati, ed il saluto portato dal Vice Presidente attuale del C.R.A. Lazio Sergio Coppetelli, ha preso la parola Carlo, il quale, attraverso l’ausilio del video proiettore, ha intrattenuto la platea per circa un’ora e mezza. Dopo aver accennato brevemente, ma in maniera molto esaustiva, alla storia della nostra Associazione, il Commissario C.A.I. ha incentrato il suo discorso su quel che di più rilevante attiene al direttore di gara, ossia la tecnica

arbitrale. Quest’ultima è stata rivisitata a 360°, a partire dal punto di vista disciplinare, passando per quello comportamentale, tecnico ed infine atletico-tattico. L’importanza del discorso hanno fatto si che in un solo istante si facessero le otto e mezza, ed è così che dopo aver salutato e ringraziato chi ha presenziato la riunione, la parola è tornata nuovamente al Presidente Salvati, il quale ha presentato i ragazzi che domenica prossima effettueranno il loro esordio assoluto sui campi di calcio. Ad ognuno di essi è stato consegnato tutto l’occorrente per espletare la propria attività e dopo aver ricevuto l’in bocca al lupo da parte di tutti, la serata ha proseguito il suo corso grazie al consigliere addetto alle Infrastrutture, Alfredo Forte. Una cenetta deleziosa, pregustata nei locali sezionali, e qualche chiacchiera tra amici hanno ulteriormente condito questa bellissima serata. Al nostro amico Carlo va il ringraziamento per averci accompagnato in questa riunione, come solo lui poteva fare. Grazie di cuore Presidente, a presto.

Armando Ranaldi

Nel seguente link le foto della serata:Galleria Fotografica

zp8497586rq

Designati: MONACO, PASQUA e LERTUA

Gli arbitri nazionali tiburtini nel panorama Nazionale. Questo fine settimana usciranno sui campi di Lega PRO: Prima divisone a.e. Giuseppe Monaco nella gara Foligno – Andria coaudivato dagli assistenti Marinelli Alessandro di Jesi e Caprari Fabrizi

o di Roma 1; Seconda Divisione a.e. Fabrizio Pasqua coaudivato dagli assistenti Gotti Enrico di Bologna e Pennacchio Michele di Faenza nella gara Lecco – Pro Patria. Uscirà sui campi di Serie D: il nostro a.e. Luca Lertua nella gara Rossanese – Modica coaudivato dagli assistenti Manco Nazzareno di Vibo Valentia e Mele Pasquale di Moliterno. Il nostro a.a. Paolo Bernabei designato nella gara Forcoli – Nuova Verolese di Serie D. Un grande in bocca al lupo a tutti loro dal Consiglio Direttivo e dagli arbitri tiburtini.

zp8497586rq

Autocertificazione D.A.SPO. 2011

Tutti gli Associati devono consegnare l'Autocertificazione D.A.SPO. per il Tesseramento 2011, entro e NON OLTRE il 10 Febbraio 2011. L'Autocertificazione deve essere consegnata presso la

Segreteria della Sezione, qui il File del Modulo D.A.SPO. (Inviarlo per via FAX 0774/315014), il modulo può essere richiesto anche presso la Segreteria. Coloro i quali verranno meno alla consegna in Sezione di tale certificazione non riceveranno la tessera federale 2011.

Il Segretario di Sezione
a.e. Simone Mariani

zp8497586rq

Nuova fotocopiatrice in Sezione

Grazie alla munificenza del Vice Presidente Vicario Egidio Di Cosimo, la nostra Sezione si è dotata di una nuova fotocopiatrice (quella vecchia fu danneggiata nel

2008 da una infiltrazione d'acqua). Un gesto d'altri tempi che testimonia però il grande attaccamento associativo e la grande passione di figure, come appunto Egidio, che pur essendo impegnatissimo nel lavoro ha trovato il modo di collaborare fattivamente alle sorti della nostra sezione ( ha supportato economicamente anche il raduno precampionato di San Gregorio): non c'è che dire, un bell'esempio da…imitare !

zp8497586rq
1 56 57 58 59